Archivio Blog

Le sale civiche di Modena (parte seconda)... in tre minuti!

Le sale civiche di Modena (parte seconda)... in tre minuti!

La seconda parte del video relativo alle sale civiche di Modena è finalmente on line, non perdete l'occasione di fare con me un tour virtuale nelle antiche sale comunali!

Leggi tutto...

In my secret garden

In my secret garden

Il Parco Ducale di Parma tra ideale e oggettività

Sono al Parco Ducale di Parma, la scusa è una camminata stancante che mi ritempri. Spensierato mi faccio distrarre da un Apollo citaredo e da una Venere pudica e mi addentro nelle boscaglie, mi diverto a perdermici.

Leggi tutto...

Le sale civiche di Modena (parte prima)... in tre minuti

Le sale civiche di Modena (parte prima)... in tre minuti

Ho preparato un nuovo piccolo video che si aggiunge a quelli già prodotti, altri sono in preparazione. Questa volta protagoniste sono due delle sale storiche del Comune di Modena, meta immancabile dei miei tour in città, ricche di simboli e con un patrimonio artistico sempre disponibile ai cittadini e ai visitatori.

Leggi tutto...

Le epigrafi della Pilotta

Le epigrafi della Pilotta

Nel mio tour su Parma, se il tempo lo consente, mi piace partire da queste epigrafi nascoste, che tutti vedono ma pochi conoscono.

Leggi tutto...

Un puzzle di emozioni a Parma!

Un puzzle di emozioni a Parma!

Durante il periodo di quarantena tutto il comparto turistico ha subito un totale arresto, così anche le visite guidate. Un modo per trascorrere in spensieratezza alcuni momenti della giornata è stato quello di ricostruire puzzles! Ne ho preparato uno per voi: provate a ricostruire la lunetta del portale ovest del Battistero di Parma.

Leggi tutto...

Il Battistero di Parma (parte seconda)... in tre minuti

Il Battistero di Parma (parte seconda)... in tre minuti

Da oggi è disponibile la seconda parte del video relativo al meraviglioso Battistero di Parma. Nel tempo massimo di soli tre minuti oggi ammireremo le immagini degli affreschi che ricoprono la sorprendente cupola a cono parabolico. Tutta la partitura iconografica si configura in continuità con il messaggio di salvezza in parte già velato dai rilievi esterni. 

Leggi tutto...

Il Battistero di Parma (parte prima)... in tre minuti

Il Battistero di Parma (parte prima)... in tre minuti

Come precedentemente annunciato ecco qui il primo video... in tre minuti! Si parte con Il Battistero di Parma, un grande capolavoro di architettura e di arte.

Leggi tutto...

Parma e Modena in... tre minuti!

Parma e Modena in... tre minuti!

Da oggi il sito si arricchisce di nuovi contenuti, si tratta di brevi video dedicati a monumenti, arte e gastronomia di Parma e Modena. Purtroppo l'emergenza sanitaria ha del tutto arrestato la filiera turistica e anche la categoria delle guide turistiche è necessariamente ferma. In questo tempo, che pare davvero sospeso tra le mura di casa mentre esplode la primavera, i professionisti del settore stanno aggiornando le loro competenze ma anche affilando nuove armi per raggiungere il loro pubblico.

Leggi tutto...

La deposizione di Benedetto Antelami

La deposizione di Benedetto Antelami

Non viene mai meno quel senso di stupore mentre si osserva la lastra di Benedetto Antelami nel Duomo di Parma, resiste anche all’abitudine di guardarla, per noi di Parma, a volte sfiorandola appena con lo sguardo.

È l’unica lastra scolpita superstite delle tre che costituivano il parapetto del pulpito che Antelami realizza nel 1178 per il Duomo di Parma.

Leggi tutto...

La Torre Ghirlandina di Modena

La Torre Ghirlandina di Modena

Con i suoi 89 metri di altezza la Torre Ghirlandina è senza dubbio il simbolo della città di Modena, cuore nevralgico e ideologico del suo impianto urbanistico. Il nome è dovuto al doppio giro delle balaustre sulla guglia sommitale o alla Giralda di Siviglia, la torre spagnola a cui dal XVII secolo si ravvisò la somiglianza.

Leggi tutto...

Ludovico Castelvetro, un umanista a Modena

Ludovico Castelvetro, un umanista a Modena

Quante volte sarà capitato di passare all’angolo di Rua Muro e Vicolo degli Adelardi e, alzando la testa allo spigolo della casa, chiedersi chi fosse quel personaggio plasmato in abiti cinquecenteschi?

Leggi tutto...

Visita guidata alla Torre Ghirlandina e al Museo Lapidario del Duomo

Visita guidata alla Torre Ghirlandina e al Museo Lapidario del Duomo

Visita guidata alla Torre Ghirlandina per scoprire i segreti della sua costruzione alla luce degli ultimi studi e visita ai tesori medievali del Museo Lapidario del Duomo. 

Leggi tutto...

Splendori bizantini di Ravenna

Splendori bizantini di Ravenna

Visita guidata a Ravenna, città dei mosaici, per scoprire il ricco patrimonio artistico e le splendide decorazioni musive dei più rappresentativi monumenti. Un'occasione per ammirare il patrimonio Unesco di Ravenna e per una lettura iconografica dei programmi figurativi inserendo ogni evidenza nel proprio contesto storico e culturale.
Una giornata da trascorrere tra arte, storia e prelibatezze romagnole! Non mancate e passate parola agli amici!

Leggi tutto...

One tour, one massage

One tour, one massage

Modena Parma Guide e Circolo Arci Sala Thai vi offrono la possibilità di una visita guidata a Parma e 1 ora di massaggio ad un prezzo speciale!

Scoprite la città e il suo patrimonio artistico e gastronomico con una guida esperta, un tour privato di 2 ore tra i monumenti più significativi della città e le sue botteghe di prelibatezze in cui sarà possibile fare acquisti dei prodotti tipici. Poi fatevi coccolare dalle mani sapienti del centro Sala Thai, vi aspetta un rilassante e tonificante massaggio che daranno nuovo spirito al vostro viaggio a Parma.
Un'esperienza unica per entrare in contatto con l'anima della città e con voi stesso!

Leggi tutto...

Le lastre di Wiligelmo nel Duomo di Modena

Le lastre di Wiligelmo nel Duomo di Modena

L’intero apparato figurativo del duomo di Modena, frutto del genio di Wiligelmo, maestro scultore, deve essere letto come una vera e propria catechesi rivolta alla comunità dei Modenesi, comunità che fu parte integrante della committenza in un momento di sede vescovile vacante, nel drammatico contesto di scontro tra papato e impero per le nomine episcopali, strumento efficace di controllo del territorio.

Leggi tutto...

La Scapigliata di Leonardo alla Galleria Nazionale di Parma

La Scapigliata di Leonardo alla Galleria Nazionale di Parma

Ritrosa, pudica, dolcissima. E’ il ritratto di giovane donna di Leonardo da Vinci, detta “La Scapigliata”, alla Galleria Nazionale di Parma. Non conosciamo il suo nome, potremmo ipotizzare sia il volto per Leda con il cigno oppure per la Vergine delle Rocce, opere coeve al dipinto che appare una via di mezzo tra disegno preparatorio e pittura su tavola.

Leggi tutto...

Arte, archeologia & tortellini. Visita guidata a Modena

Arte, archeologia & tortellini. Visita guidata a Modena

Visita guidata alla mostra "Mutina Splendidissima" e ai più rappresentativi monumenti della città di Modena che quest'anno celebra con Parma i 2200 anni dalla fondazione romana.Scopriremo insieme la ricca collezione di reperti della città antica, le meraviglie del duomo romanico Patrimonio Unesco, la ricca edilizia barocca del ducato Estense e altro ancora. Durante la pausa pranzo sarà possibile gustare le prelibatezze della cucina modenese presso una trattoria tradizionale.

Leggi tutto...

Mutina Splendidissima. La Città romana e la sua eredità

Mutina Splendidissima. La Città romana e la sua eredità

Recensione alla mostra

Introduzione ed obiettivi

Ha aperto i battenti sabato 25 novembre 2017 la mostra “Mutina splendidissima”, esito conclusivo di un anno ricco di fermenti per le celebrazioni dei 2200 anni dalla fondazione romana di Modena. Un appuntamento tanto atteso quanto attentamente preparato dai musici Civici di Modena in stretta collaborazione con la (ormai ex) Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia Romagna e la partecipazione di alcuni sponsor privati. Si tratta di un momento di attenta sintesi sulla storia antica (ma non solo) condiviso con le città di Parma, coinvolta nel medesimo anniversario, e con Reggio Emilia che nella mostra “On the road. Via Emilia 187 a.C. - 2017” si unisce agli appuntamenti con le radici antiche del territorio tra i fiumi Taro e Panaro.

Leggi tutto...

Per Natale (ma non solo) regala una visita guidata!

Per Natale (ma non solo) regala una visita guidata!

Non riesci a trovare il regalo giusto? Vorresti essere originale ma alla fine ripieghi sulle solite idee? Ho la soluzione per te!

Leggi tutto...

La tela di El Greco a Parma (La guarigione del cieco nato)

La tela di El Greco a Parma (La guarigione del cieco nato)

Tra le mie opere preferite alla Galleria Nazionale di Parma, spicca per le sue peculiarità stilistiche e narrative il quadro dal titolo “La guarigione del cieco nato” di Domenico Theotokopulos detto El Greco. Si tratta di un dipinto, datato al 1573 circa, in tutta probabilità commissionato dal cardinale Alessandro di Roma, il cui bibliotecario aveva riscontrato verso il pittore un grande interesse. Già parte della collezione Farnese romana, oggi lo si può ammirare al primo piano della sala Nord della pinacoteca.

Leggi tutto...

Il Museo della Venere e dell’Elefante di Savignano sul Panaro (Mo)

Il Museo della Venere e dell’Elefante di Savignano sul Panaro (Mo)

Comincia con questa piccola recensione il mio viaggio nei musei "minori" di Parma e Modena e dei loro territori.

Il museo della Venere e dell’Elefante si trova a Savignano sul Panaro al confine orientale della provincia modenese. E' stato realizzato per custodire e valorizzare i preziosi ritrovamenti della zona: la famosa piccola scultura del Paleolitico (di cui però è esposta la copia essendo l’originale esposta al museo Pigorini di Roma) e i resti di un esemplare di Mammuthus, progenitore della specie meridionalis, più nota.

Leggi tutto...

I tortelli d’erbetta

I tortelli d’erbetta

Caldi, filanti e ripieni. Sono i tortelli d’erbetta di Parma, riconosciuti prodotto tipico dalla Regione Emilia-Romagna ed inseriti nell'apposito elenco dal Ministero per le Politiche Agricole.

La loro origine è contadina, lo scopo della loro ricetta è stata quella di coniugare in un unico piatto i pochi ingredienti che la sobria vita di campagna metteva a disposizione: uova, farina, prodotti caseari e il raccolto della terra.

Leggi tutto...

CONDIVIDI

©2017- Modena Parma Guide di Giacomo Cacciatore | Cellulare 347 914 2940 | Policy Privacy
Attestato Professionale rilasciato dalla Provincia di Modena - Reg. 16/01/2017 al n.1678/ 08/07/01 (fasc.13)
Web & Design by ABoh